Come investire 4000 euro

Con una sola di 4000 si può anche acquistare una macchina usata o qualche opera d’arte, ma molti vorrebbero investirli e farli fruttare nel modo giusto. Viene da chiedersi come, tuttavia.

Come investirli senza rischi

Chi desidera investire una somma del genere, può farlo senza rischi, scegliendo di farlo in:

  • buoni fruttiferi postali, che non richiedono una particolare competenza finanziaria, e per farlo si può semplicemente recarsi all’ufficio postale e rivolgersi ad un funzionario, ma questi comportano un profitto non molto alto;

  • Titoli di Stato, che sono garantiti da quest’ultimo, ma anche in questo caso, come in quello dei buoni fruttiferi postali, non si tratta di un alto guadagno;

  • polizze, assicurazioni e conti di deposito, che alla lunga andare possono risultare degli investimenti redditi, anche se per farli crescere occorrono degli anni.

Naturalmente, non si può pretendere che un investimento che comporta zero rischi, come quelli sopracitati, possa moltiplicarsi in un guadagno altissimo, ma 4000 euro non sono una cifra né troppo alta né troppo bassa, e si può comunque ottenere dei buoni risultati.

Forme di investimento con dei rischi

Scegliere di fare un investimento con dei rischi, può comportare anche una maggiore possibilità di perdere il denaro, ma con i passi giusti si può guadagnare cifre considerevoli.

Molti, oggi, si affidano al trading online, rivolgendosi ai broker giusti ed investendo anche una cifra di deposito minima in diverse piattaforme, come eToro, Plus 500, etc. Ovviamente, investire online comporta sempre dei rischi, ma se ci si assicura della validità dei broker, si possono ricavare discrete somme tramite azioni, criptovalute, forex ed altre forme di investimento.

Ovviamente, rimane sempre la scelta di investire nella borsa reale, ascoltando sempre le persone giuste ed informandosi sugli investimenti migliori. Alcuni, per non correre troppi rischi, decidono di comprare delle azioni di società solide, come la Apple, oppure di investire su materie prime.

Marilyn Monroe diceva che i diamanti sono i migliori amici delle donne, ma è la stessa cosa che potrebbero dire tutti quelli che investono. Infatti, esistono numerose borse dei diamanti, e le più importanti hanno la loro sede a Londra, a New York e ad Anversa. Per investire in questa pietra prezioso, una cifra di 4000 è il minimo, e una volta acquistati si possono tenere in una cassetta di sicurezza e rivenderli al momento giusto.

Per scegliere in cosa investire, non bisogna solo considerare solo i soldi che si è disposti a versare, ma anche considerare la tipologia di investimento adatta, nonché la propria emotività nell’affrontare una simile impresa finanziaria. Inoltre, per nessuno degli investimenti descritti in questo articoli, c’è una garanzia “soddisfatti e rimborsati”.

Leggi anche: