Scuola Delia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Filarmonica

 
 
Grande affermazione dell' Orchestra Filarmonica

Primo premio al  Concorso Internazionale dell'Associazione Culturale "Diapason" di Canicattì


Martedì, giorno 3 maggio, è stato un giorno memorabile per noi giovani musicisti dell'Orchestra Filarmonica dell'Istituto Comprensivo di Delia, perché abbiamo conquistato il primo posto al Sesto Concorso Internazionale dell'Associazione Culturale Teatrale Musicale "Diapason" della città di Canicattì, svoltosi nel nuovo Teatro Sociale. Si tratta di un concorso molto importante al quale ogni anno partecipano numerosi Istituti della Sicilia. Pertanto aver vinto è motivo d'orgoglio, di vanto e di soddisfazione. Infatti, con questo riconoscimento, sono stati premiati i nostri notevoli studi, i nostri sacrifici e il nostro determinato impegno. Considerando che quest'anno l'Italia festeggia il centocinquantesimo anniversario dell'Unità, abbiamo voluto ricordare questo importante evento suonando dei brani attinenti, cioè Cavalleria Rusticana e la Traviata. Ma il pezzo forte, che ha permesso di farci sognare e che ha colpito maggiormente la nostra sensibilità e quella del pubblico, è stato: Morricone's Films. Un insieme di brani del famoso compositore italiano Ennio Morricone. Dopo la splendida performance i componenti dell'orchestra hanno atteso ansiosi il verdetto finale. La notizia della vittoria, insperata ma fortemente voluta, ha generato grande euforia tra noi giovani musicisti, infatti c'era che gridava, chi piangeva dalla forte emozione e chi si esibiva in balli e canti. Grande soddisfazione per i nostri docenti: Antonella Carmisciano (Chitarra), Michele Caruana (Violino), Angelo Locicero (Clarinetto) e Valerio Palumbo (Tromba), che ci hanno preparato magistralmente con impegno e molta serietà e, a volte, dovendo faticare molto per contenere la nostra naturale esuberanza di ragazzi. Anche il nostro Dirigente Scolastico, professore Vincenzo La Verde, appresa la notizia, si è voluto congratulare con noi ragazzi per il premio conquistato e per i traguardi raggiunti nel breve tempo in cui è stato istituito il corso di strumento musicale. Anche i nostri docenti, i nostri compagni e tutto il personale scolastico si sono congratulati con noi. Una gioia tutta particolare è stata quella dei nostri genitori che hanno vissuto con noi ogni momento della manifestazione e che hanno trepidato insieme a noi per poi esplodere di gioia alla bella notizia della vittoria. Naturalmente, oltre alla soddisfazione per l'importante successo, possiamo confermare che questa esperienza per noi ragazzi è stata molto importante perché ci ha segnati positivamente e abbiamo potuto imparare come bisogna impegnarsi e sacrificarsi per raggiungere gli obiettivi che ci prefiggiamo nella vita. Altri traguardi ci attendono, altri impegni e fatiche. Prossimamente parteciperemo a un concorso a Roma dove porteremo la nostra musica, ma anche la nostra gioia di vivere. Possiamo concludere dicendo che nella vita non bisogna mai smettere di desiderare di raggiungere nuovi traguardi e nuove mete, perché bisogna sempre poter sognare.

Aurora - Pierangelo - Michelle Asia -Morena salvatore - Dalila - Stefano


Torna ai contenuti | Torna al menu