I suggerimenti per rendere spaziosa una casa piccola

Talvolta per necessitá economiche è necessario affittare una casa di piccole dimensioni per poter avere un punto d’appoggio a spese contenute.

Specialmente se magari si proviene da una realtá abitativa grande adattarsi ad una casa molto piú piccola è davvero difficile eppure se si è costretti a farlo è possibile ricorrere a qualche piccolo trucchetto per renderla piú grande e accogliente.

Cosa fare?

Innanzitutto, se è possibile, è preferibile scegliere una casa con pochi ambienti ma piú spaziosi.

Non sará difficile trovare monolocali piú piccoli dal punto di vista della metratura ma molto piú accoglienti dal punto di vista dello spazio sfruttato.

Un piccolo spazio, se ben sfruttato, risulta essere molto accogliente e piú grande di quello che in realtà è.

Una scelta vincente può essere quella che prevede un divano comodo che all’occorrenza si trasforma in un letto in modo da poter sfruttare tutti gli spazi disponibili nel modo migliore possibile.

Lo stesso discorso vale per il resto dell’arredamento.

Esistono moltissime varianti di tavoli e altri mobili che sono realmente “salva spazio” e si aprono e si chiudono quando ce n’è bisogno.

Esistono tipologie di tavolo di qualunque forma o dimensione in grado di raddoppiare i posti a tavola e che all’occorrenza possono aprirsi o chiudersi come meglio si crede.

Esistono inoltre molte cucine che prevedono pannelli e punti d’appoggio poi richiudibili quando non se ne ha piú bisogno e molte sedie che possono essere richiuse e riposte in qualche piccolo spazio altrimenti non sfruttato.

Una tattica che non richiede particolari sforzi e che aiuta l’ambiente ad aumentare dimensionalmente è il colore delle pareti e dei mobili che piú sará chiaro e piú dará un senso di illuminazione e spazio alla casa.

Quello del colore sembra un accorgimento superfluo ma non lo è affatto poichè un colore scuro tende a “chiudere” e ad appesantire anche gli ambienti piú spaziosi rendendo ridondanti anche gli arredamenti essenziali.

Un’altra tecnica salva spazio è quella di scegliere armadi e, se possibile, porte a scomparsa che guadagnano lo spazio di apertura e chiusura che talvolta impedisce l’entrata o l’uscita in qualche stanza.

A seconda delle nostre necessità sarà possibile avere un’infinita variante di mobili in grado di adattarsi per misure e spazio alle nostre necessità e non sarà necessario ricorrere a mobili di alta fattura ma a soluzioni ben più pratiche ed economiche.

Una casa piccola se ben arredata e dipinta non risulterá piú cosí piccola ma solo piú accogliente e se anche in futuro potrà esserci spazio per un’abitazione più grande le tecniche salvaspazio saranno in grado di rendere più comoda anche quella.

Leggi anche: